CHOC PER LA MORTE DI LUCA. IL CALCIATORE CHE STUDIAVA GIURISPRUDENZA

Una notizia drammatica è piombata poco fa in città gettando tutti nello sconforto più grande. Luca Pelloni, 34 anni, è morto. Il giovane sangiorgese aveva accusato un malore mercoledì scorso nella sua abitazione. Era stato prontamente soccorso dalla mamma che si trovava in casa con lui e trasportato in eliambulanza ad Ancona. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Il giovane è stato colpito da un aneurisma. I medici hanno provato a salvarlo ma oggi il cuore di Luca ha smesso di battere. Grande il dolore dei tantissimi amici e conoscenti. La sua salma, da ieri sera, è rientrata in città. La camera ardente è stata allestita nella chiesa del Rosario. Pelloni stava per laurearsi in giurisprudenza. (Corriere Adriatico)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy