DUE MESI PER UNA VISITA URGENTE, L’ODISSEA DI UN FABRIANESE AL CUP

Più di due mesi per una visita ortopedica urgente all’Ospedale Profili di Fabriano. E’ la denuncia di un fabrianese alle presi con problemi di articolazione che è dovuto ricorrere ad una visita specialistica presso il vicino Ospedale di Matelica per accorciare l’attesa. Il Cup regionale, infatti, è riuscito a trovare un posto per il malato nel giro di una settimana. Nel mirino il criterio utilizzato per l’assegnazione delle urgenze che impediscono, molte volte, una prenotazione rapida di prestazione. Ma c’è di più. “Ho telefonato due volte al centralino dell’Ospedale Profili per chiedere se poteva gentilmente passarmi l’ufficio Cup e l’addetto si è sbrigato a dirmi che per queste cose c’è il numero verde del Cup Unico Regionale al quale dovevo rivolgermi. Non ho il telefono fisso perché sono disoccupato e cerco di risparmiare il più possibile ma ho dovuto chiamare con il cellulare a pagamento per avere determinate informazioni. Eppure – conclude il 38enne – quando sono in fila al Cup il telefono delle addette suona in continuazione.”

m.a.