VACANZE CON ASSEGNO FALSO IN B&B, DENUNCIATA TITOLARE AGENZIA

Denunciata per truffa la titolare di una agenzia viaggi di Civitanova. La vittima è la titolare di un B&B di Recanati. La commerciante civitanovese aveva fissato le stanze della struttura recanatese per alcuni clienti nel periodo natalizio ma al momento di pagare il corrispettivo di cinquemila euro lo ha fatto con un assegno scoperto. Lo riferisce il Corriere Adriatico.