MOLESTA DOTTORESSA A MOIE, ARRESTATO POLACCO USCITO DAL CARCERE 10 GIORNI FA

I carabinieri hanno arrestato per violenza sessuale un ventinovenne di origine polacca, uscito dal carcere due settimane fa dopo 16 mesi di detenzione per maltrattamenti in famiglia: ieri sera al distretto sanitario di Moie di Maiolati Spontini, ha cercato un approccio con la dottoressa che lo stava medicando, palpeggiandola nelle parti intime. La donna è riuscita a divincolarsi e a chiamare il 112. I carabinieri lo hanno bloccato per strada. (Ansa)