FABRIANO – CAMIONISTA MUORE NEL SONNO NEL PARCHEGGIO DI VIA GIGLI

Fabriano – Un camionista di 47 anni è stato trovato morto per cause naturali questa mattina, 24 febbraio, a Fabriano, presso il parcheggio situato in prossimità della piscina comunale, in via Gigli. L’uomo, di origine bielorusse, lavorava per una ditta lituana. Dagli accertamenti fatti è emerso che è morto nel sonno. Non dovrebbe essere effettuata l’autopsia, quindi, perché non ci sono dubbi sul decesso avvenuto per cause naturali. Sono stati alcuni suoi colleghi a dare l’allarme quando non l’hanno visto, all’ora stabilita, al volante del mezzo pesante. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Fabriano, i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino che hanno sfondato il vetro della cabina per entrare all’interno e sanitari del 118 dell’ospedale Profili. Inutili i tentativi di soccorso.