DOPO L’INCIDENTE SI ALZA E SCAPPA, CACCIA ALL’UOMO A FABRIANO

di Marco Antonini

Fabriano – Prima invade la corsia opposta con il suo motorino, centra e danneggia un mezzo e poi si rialza e scappa. L’automobilista, Roberto Broda, parrucchiere molto apprezzato a Fabriano, lancia un appello sui social network per cercare di rintracciare il motociclista pirata e pubblica le foto che è riuscito a scattare in quei momenti di paura. Peccato, però, che è riuscito ad immortalare l’uomo che indossava scarpe anti-infortunistica, ma non la targa. È accaduto lunedì sera, poco prima delle 20, in via delle Fornaci, zona Borgo, nella tratta che collega la periferia alla stazione ferroviaria. Il centauro ha invaso la corsia di marcia opposta, ha sbandato e centrato la Renault Trafic che stava arrivando e che non è riuscito a schivare. In un attimo si è alzato, senza fermarsi per prestare soccorso ed è andato via velocemente senza dichiarare le proprie generalità, né tantomeno fornire la sua assicurazione. Nonostante la presenza di altri mezzi, del centauro si sono perse le tracce. “Il tizio dopo l’impatto con il mio mezzo – ha detto Broda – si è alzato e mentre stavo fotografando lo scenario dell’incidente se n’è andato. Se qualcuno ha visto qualcosa può avvertire me o la polizia”. Con l’urto l’uomo sulla due ruote ha perso gli occhiali a terra che potrebbero essere utili per risalire al suo nome e cognome. L’’auspicio è che la sua identità possa essere identificata quanto prima.