RISSA DAVANTI DISCOTECA CON SPRANGATE. FERMATI DUE GIOVANI ROM

Due italiani di 19 e 20 anni di origine rom sono accusati di lesioni personali gravi aggravate dai futili motivi e dall’uso di un’arma (una spranga). Sono stati fermati dai carabinieri di Jesi per l’aggressione avvenuta nelle prime ore dell’11 ottobre scorso davanti alla discoteca Miami di Monsano. Entrambi sono residenti nella provincia di Ancona. I militari hanno proceduto al fermo di uno dei due su disposizione del pm di Ancona, mentre l’altro si è costituito il giorno seguente. I due sono accusati di aver agito in concorso con un minorenne che è stato denunciato a piede libero. Insieme ai tre avrebbero agito altre due persone che per ora non sono state identificate. Il fermo è stato disposto per il pericolo di fuga: sembra infatti che i fermati da alcuni giorni non si facessero vedere in giro.

 

LEGGI LA NOSTRA NOTIZIA:  STUDENTE PESTATO A SANGUE A JESI

http://www.radiogold.tv/?p=3819