CINQUE SCOSSE NEL FABRIANESE IN TRE ORE

Cinque scosse di terremoto, a Fabriano e dintorni, ieri, 15 agosto, nell’arco di circa 3 ore. Paura nel comprensorio. Tra le 11:53 del mattino e il 15:04, infatti, i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, hanno registrato cinque scosse di terremoto. Tutte sono state localizzate nel distretto sismico di Fabriano e Genga, a 6 km da Poggio San Vicino (Mc). Tutte a una profondità di circa 7 km ad eccezione di quella localizzata tra Cerreto d’Esi e Genga a 4 km di profondità. La prima alle 11:53 di magnitudo 2.5 segue un minuto dopo una scossa di magnitudo 2.2 con epicentro a genga. Alle 14:53 scossa 2.7 nel distretto sismico di fabriano. Alle 15:04 scossa di magnitudo 2.2 e nello stesso minuto una replica di intensità 2.4. Alcune scosse sono state avvertite dalla popolazione. Tra poco più di una settimana, intanto, ricorrerà il terzo anniversario della prima forte scossa che, il 24 agosto 2016, ha devastato il centro Italia.

Marco Antonini