FURTO CON DESTREZZA IN VIA NENNI, GIOVANE SFILA COLLANA AD ANZIANA

Furto con destrezza in via Nenni di Fabriano. L’ultimo fatto è avvenuto alcuni giorni fa nel quartiere Santa Maria. Vittima una fabrianese di 78 anni. La donna, in tutta tranquillità, stava rientrando nella sua abitazione per preparare il pranzo quando è stata avvicinata da una giovane, al di sotto dei 30 anni, che, le ha chiesto informazioni circa una persona residente in uno dei palazzi della zona. Prima l’ha salutata, poi le ha dato il suo nome e cognome ovviamente falsi e la strana richiesta. “Conosci questa persona? Non riesco a parlarci!” la sintesi del dialogo tra le due. Poi, in un attimo, al momento di salutare l’anziana, l’ha abbracciata per ringraziarla e in quell’attimo è riuscita a sfilarle una collana d’oro del valore di circa 500 euro. La nonnina non ha fatto in tempo a chiamare le forze dell’ordine che la ladra è salita su una macchina di un complice che era pronto, con il motore acceso, a poche decine di metri, ed è scappata. Con molta probabilità ha preso via Dante, ha imboccato la SS 76 all’uscita Fabriano Est e di lei e del suo “autista” si sono perse le tracce in un attimo. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine. A spaventare la facilità con cui, in pieno giorno, erano circa le 11,30 del mattino, ignoti si avvicinano ad anziani nella speranza di riuscire a confonderle un po’ prima di provare a rubare l’oro. In questo caso, infatti, ad essere presa di mira è stata una donna di 78 anni che indossava una bella collana del valore di circa 500 euro. E’ il terzo caso in un mese. Il consiglio delle forze dell’ordine è quello di non fermarsi a parlare con gli sconosciuti e di allertare i numeri di emergenza, 112 e 113, in caso di persone sospette. Sempre negli ultimi giorni alcuni anziani residenti hanno segnalato la presenza di alcuni operatori sospetti che si presentano nelle case, prevalentemente di persone in su con l’età, ad orari strani, tipo le 8 del mattino o le 14, per chiedere di poter leggere il contatore del gas.