PIPI’ IN CENTRO A FABRIANO, MULTA DA 3MILA EURO – I controlli del fine settimana

CONTINUANO I CONTROLLI DI FINE SETTIMANA DEI CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI ANCONA FINALIZZATI A CONTRASTARE LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA E SOTTO LEFFETTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

JESI: i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi hanno deferito in stato di libertà per Guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti, una donna 44enne, residente a Jesi. La stessa, alla guida di autovettura Ford Ka, rimasta coinvolta in sinistro stradale senza feriti alle ore 20,30 del 14 aprile 2019 in via San Giuseppe di Jesi, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti alcolimetrici. Il mezzo veniva sottoposto a sequestro amministrativo. Sempre a Jesi i Carabinieri dello stesso Reparto hanno sanzionato amministrativamente per Guida in stato di ebrezza alcolica un uomo 46enne residente a Jesi. Lo stesso, controllato alle ore 02.30 circa del 13 aprile 2019 in quel Viale della Vittoria, alla guida di autovettura Fiat 500x, veniva trovato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 0,62 g/l. La patente di guida veniva ritirata.

MONSANO: i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi hanno deferito in stato di libertà per Guida in stato di ebbrezza alcolica un uomo 20enne residente a Belvedere Ostrense. Lo stesso, controllato alle ore 04.20 circa del 13 aprile 2019 in via SantUbaldo di Monsano nei pressi della discoteca Miami, alla guida di autovettura Peugeot 207, veniva trovato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 1,28 g/l. La patente di guida veniva ritirata. Sempre i Carabinieri dellAliquota Radiomobile hanno deferito per Guida in stato di ebrezza alcolica un uomo 24enne residente a Castelbellino. Il giovane, controllato alle ore 03.30 circa del 13 aprile 2019 in via Toscana di Monsano nei pressi della discoteca Miami, alla guida di autovettura Alfa Romeo 147, veniva trovato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 0,96 g/l. La patente di guida veniva ritirata.

POLVERIGI: i Carabinieri della Stazione di Agugliano hanno deferito in stato di libertà per Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti un giovane 20enne di Macerata. Lo stesso, in Polverigi, controllato nel corso di un posto di controllo, veniva sorpreso a guidare mentre fumava uno spinello di hashish. Inoltre a seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente la medesima sostanza stupefacente per complessivi grammi 1,5 circa, sottoposti a sequestro. Lo stesso, successivamente accompagnato dai militari presso il pronto soccorso dellospedale Torrette di Ancona, veniva sottoposto agli accertamenti tossicologici con esito positivo degli esami. Il documento di guida veniva ritirato e il giovane veniva altresì segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

FABRIANO: i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fabriano, nella notte tra sabato e domenica, hanno deferito in stato di libertà per Guida in stato di ebbrezza, un uomo di 45 anni di Fabriano. Lo stesso, controllato alla guida di un’autovettura Fiat Panda, veniva trovato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 1, 79 g/l. La patente di guida veniva ritirata. Inoltre, nel corso del controllo, l’uomo ha iniziato a minacciare i militari operanti e pertanto è stato denunciato anche per minaccia a pubblico ufficiale.

Sempre in nottata nel centro storico sono state contravvenzionate due persone, un ragazzo ed una ragazza, per ubriachezza molesta, mentre un uomo è stato sorpreso mentre effettuava bisogni fisiologici su di un muro vicino ad un locale da dove era appena uscito. Per lui è scattata una sanzione di oltre 3.000 euro.

Comunicato Stampa