PERDE PORTAFOGLI, IGNOTI LO RIPORTANO A CASA, “ESISTONO PERSONE PER BENE”

Fabriano – “Esistono ancora persone per bene”. E’ il commento di un imprenditore di Fabriano che, nei giorni scorsi, aveva perso il suo portafogli… e ignoti gli e lo hanno riconsegnato a casa. “Mi sono recato presso gli uffici della polizia locale in via XXVI Settembre 1997 – racconta su Facebook il protagonista, R.B. le sue iniziali – per denunciare lo smarrimento. Un agente, con una gentilezza encomiabile, mi ha consigliato di attendere qualche giorno prima di iniziare con la procedura, salvo provvedere subito a far annullare la validità delle carte di credito per evitare spiacevoli conseguenze”. La speranza era che quella di ritrovare il portafogli quanto prima. Così è stato. “Aprendo la cassetta della posta ho avuto la sorpresa di riappropriarmi del mio portafogli, compreso il denaro contante all’interno, messo lì da chi lo ha ritrovato e ha letto l’indirizzo di casa”. Una storia a lieto fine: “esistono ancora persone per bene”.

Marco Antonini