ANDREA ROSSI (FI) FABRIANO: “AUMENTI TARI, IMPRESE COME BANCOMAT”

di Andrea Rossi, Forza Italia Giovani – Fabriano 

Ormai è certo che la Tari per le attività commerciali aumenterà dell’8-10% nel il 2019. Con questo atto è sotto gli occhi di tutti quale sia l’atteggiamento dell’Amministrazione grillina nei confronti della città produttiva. Ricordo sommessamente che negli ultimi mesi la nostra città, Fabriano, si è arricchita di vari locali nuovi gestiti da giovani. Quale incentivo avremo noi giovani di restare in questa città che come risposta ad ogni male si inventa un aumento delle tasse? Avevamo già visto la tassa di soggiorno, tecnicamente una “paraculata” che avrebbe l’unico effetto di colpire le imprese che attirano a Fabriano i loro collaboratori da tutto il mondo. Abbiamo visto qual è stato l’atteggiamento dell’Amministrazione nei confronti dei commercianti per quanto riguarda l’organizzazione degli eventi natalizi degli ultimi due anni. Quousque tandem abutere Catilina patietia nostra? Il Sindaco non perde occasione di condividere quanto i suoi concittadini siano civili permettendo al Comune di raggiungere livelli record per la raccolta differenziata. La ricompensa mi pare ovvia: una diminuzione della Tari per i privati di qualche centesimo e un aumento del 10% per le attività commerciali. Complimenti.