“CONOSCERE LA BORSA”, IN 300 A SCUOLA AL MOREA

Fabriano – Ed è già un successo! Trecento ragazzi degli Istituti Superiori presenti alla giornata di formazione “Conoscere la Borsa”, presso la sala assemblee dell’Istituto Tecnico “ Morea”. L’evento, recentemente, è stato organizzato dalla Fondazione Carifac, in accordo con le direttive del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il cui obiettivo è quello di potenziare le conoscenze economico-finanziarie degli studenti iscritti alle scuole di ogni ordine e grado per educarli ad una cittadinanza attiva e consapevole. E’ stata una mattinata davvero coinvolgente che ha destato l’interesse dei partecipanti al progetto, particolarmente attenti alle dinamiche della finanza. Relatore di questa giornata formativa, Pierpaolo Pandolfi, docente all’Istituto Merloni-Miliani e attento conoscitore del mercato borsistico. In poco più di un’ora i ragazzi hanno preso visione, attraverso la proiezione di alcuni grafici azionari, di tutti gli strumenti atti a valutare attentamente l’andamento dei prezzi nei mercati e a scegliere il momento giusto per vendere o acquistare.

In particolare il docente ha analizzato e spiegato passo dopo passo i tre grafici azionari più importanti per aiutare i ragazzi ad effettuare manovre oculate e precise, in modo da trarre guadagni e minimizzare il rischio nell’attività di trading. Il progetto “Conoscere la Borsa” promosso dalle Casse di Risparmio e Fondazioni di tutta Europa è un avvincente concorso online che offre la possibilità a tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori di investire un capitale virtuale in Borsa. Le operazioni vengono eseguite seguendo le quotazioni delle piazze borsistiche reali e vengono simulate fissando le abilità economiche di base per approfondire la conoscenza dei mercati finanziari internazionali. Il progetto promuove, inoltre, il lavoro di squadra e induce gli studenti delle scuole superiori a dare uno sguardo oltre il proprio confine, infatti a livello europeo partecipano al concorso ben 5 nazioni che sono impegnate nel trasmettere i principi dello sviluppo sostenibile.