TOMMASO PAOLUCCI, LA MERAVIGLIA E L’AMMIRAZIONE DEL NOSTRO TEMPO

Sassoferrato – Domani, venerdì 20 luglio, alle ore 18,00 verrà inaugurata a Sassoferrato, presso la Chiesa di San Giuseppe, la mostra “TOMMASO PAOLUCCI la meraviglia e l’ammirazione del nostro tempo”. Tommaso Paolucci è stato uno dei più amati uomini di teatro dei nostri giorni, animato da passione, professionalità e talento è stato instancabile organizzatore e promotore del teatro in Italia e nella sua amata regione, le Marche. Bottega Teatro Marche, società di produzione e organizzazione teatrale, da lui creata nel 2008, oggi condotta da Paola Giorgi e Agnese Paolucci, vuole condividerne il ricordo e tramite la sua figura raccontare una storia del teatro in Italia e nelle Marche.

Tommaso ha iniziato il suo percorso alla Scuola del Piccolo di Milano, con Giorgio Strehler, poi ha incontrato, tra gli altri, Dario Fo, Gabriele Salvatores, Angelo Savelli, Attilio Corsini, Saverio Marconi, Michele Renzullo, Giampiero Solari, Il Sistina e con ognuno di loro ha posto un mattone per la crescita del Teatro in Italia.

Dalla Commedia dell’Arte al Musical, Tommaso ha coniugato la spontaneità del teatro popolare alla ricercatezza del teatro musicale ed ha lasciato un segno distintivo in ogni sua azione teatrale, sia come organizzatore, che come regista e formatore. TOMMASO PAOLUCCI, la meraviglia e l’ammirazione del nostro tempo, è una mostra di foto, locandine, pensieri che si terrà a Sassoferrato dal 20 al 29 luglio presso la Chiesa di San Giuseppe, in Piazza Matteotti, orario 17,00 – 23,00 sabato e domenica anche 10,00 – 13,00. Ingresso gratuito.

cs

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati