FABRIANESI PREMIATI A PORTO RECANATI

Nella splendida cornice della sala Moroni di Porto Recanati si è tenuta la cerimonia di premiazione della seconda edizione Premio Novella Torregiani- Letteratura e Arti Figurative – ideato e presieduto dalla dottoressa Emanuela Antonini, promosso in collaborazione con l’Associazione Culturale Euterpe di Jesi, presieduta dal dottor Lorenzo Spurio. Il Premio si articolava in 5 sezioni: poesia in lingua, poesia in vernacolo, racconti brevi, fotografia e pittura. La giuria della sezione fotografia, con presidente l’architetto Andrea Bevilacqua, è così composta: Stefano Regni e Beatrice Conti di Fotocentro Fabriano, Onorina Lorenzetti di Recanati ed Enzo Morganti di Ascoli Piceno.

Sul gradino più alto del podio è salito Massimo Panzavolta di Faenza con Natura n°1, il secondo posto a Giulio Brega di Fabriano con Orizzonti e il terzo posto è andato a Pietro Cerioni di Cupramontana con Brina mattutina sulle nostre dolci colline. Le menzioni d’onore sono state assegnate ai due fabrianesi Rolando Paoletti con Prime luci e Nadia Ghidetti (FOTO) con Girasoli, unica donna finalista. Il premio Speciale del Presidente della Giuria è andato a Luca Bentivoglio di Zanica (BG) con la fotografia La via del cielo. Il Premio alla carriera è andato a Loretta Emiri, una donna che ha vissuto 18 anni con gli indios brasiliani, il cui progetto è stato quello di difendere i diritti di questi popoli e fare alfabetizzazione agli adulti nella loro lingua madre.