LE AUTO SFRECCIANO NEL QUARTIERE BORGO

“Da anni chiediamo misure per ridurre la velocità delle auto nel quartiere Borgo di Fabriano, ma nessuno ci ascolta. La Giunta Sagramola, ad esempio, ha tolto addirittura alcuni parcheggi in via IV novembre, in prossimità dell’incrocio, cosi le auto sfrecciano meglio e non devono rallentare. Chiediamo più controlli e i dossi artificiali”. E’ la richiesta che i residenti della zona fanno all’Amministrazione comunale dopo i due incidenti avvenuti nel quartiere in 24 ore. Recentemente, infatti, marito e moglie di 53 anni sono stati investiti lungo via IV Novembre. I due, originari della Macedonia, ma da anni residenti in città, si trovavano a pochi metri dal ponte di San Nicolò, e mentre attraversavano la strada, sono stati investiti da una Smart condotta da una donna di 43 anni. I due sono stati trasportati al Pronto Soccorso: lei ha riportato una frattura della gamba, lui lievi escoriazioni. 24 ore dopo, invece, tamponamento a catena lungo viale Serafini, a poche centinaia di metri dal luogo dove i due pedoni sono finiti a terra. Tre le automobili coinvolte. Un uomo, sulla sessantina, è stato trasportato al Pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Un’automobile proveniente dalla stazione aveva azionato la freccia di direzione per svoltare a destra. Il mezzo che la seguiva si è accorta in tempo della manovra ed ha frenato per evitare l’impatto. La terza auto no. Ha provato solo all’ultimo a frenare, ma senza risultato. Ad avere la peggio, la seconda automobile, quella condotta da un uomo di circa 60 anni che ha lamentato forti dolori al collo. Da tempo i residenti della zona chiedono più controlli e l’istallazione dei dossi per la riduzione della velocità dei mezzi. Nel mirino dei residenti anche le strisce pedonali che andrebbero rese più sicure magari con un attraversamento pedonale rialzato che tranquillizzerebbe di più i pedoni. Accadono sempre più spesso, infatti, investimenti pedonali nel quartiere Borgo anche per colpa degli automobilisti distratti che con troppa leggerezza si mettono al volante senza accorgersi dei pedoni che cercano di attraversare la strada.

m.a.

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati