CHIAMA IN CONTINUAZIONE AI CARABINIERI, DENUNCIATA FABRIANESE DI 46 ANNI

Una 46enne di Fabriano è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio dai carabinieri. La donna, nell’arco di poche ore, ha telefonato più di 100 volte al numero fisso della caserma della Compagnia di Fabriano. Ogni volta solo silenzio o strani rumori. I militari hanno così acquisito i tabulati telefonici e sono risaliti alla donna, seguita dagli specialisti dell’ospedale Profili, che già il giorno prima a queste telefonate moleste aveva innescato una lite condominiale nello stabile in cui vive tanto che alcuni vicini hanno contattato i carabinieri per far tornare la situazione alla normalità. Forse la fabrianese non ha gradito l’intervento delle forze dell’ordine e così ha iniziato a telefonare in continuazione in caserma. Non è nuova a episodi del genere e, per questo, è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio.

m.a.