MARITO E MOGLIE INVESTITI NEL QUARTIERE BORGO

Fabriano – Marito e moglie di 53 anni investiti, questa mattina, 15 maggio, alle 11,30, lungo Viale IV Novembre, quartiere Borgo, nella città della carta. I due, originari della Macedonia, ma da anni residenti a Fabriano, sono stati investiti a pochi metri dal ponte di San Nicolò, mentre attraversavano la strada, da una Smart condotta da una donna, G. M. le sue iniziali, di 43 anni, di Fabriano. Sul posto i sanitari del 118 e la polizia locale per i rilievi e la gestione del traffico che è andato in tilt per quasi venti minuti. I due sono stati trasportati al Pronto Soccorso: lei ha una sospetta frattura della gamba, lui lievi escoriazioni. Due settimane fa l’ultimo caso. Auto fa retromarcia e investe un camionista in sosta non lontano dallo stabilimento delle Cartiere Fedrigoni di Rocchetta Bassa. A terra è finito un autista che stava attendendo di partire con il suo mezzo pesante. Nel corso della manovra un automobilista non si è accorto della presenza dell’uomo, forse per colpa del sole, e l’ha investito. Sul posto i sanitari del 118 dell’ospedale Profili di Fabriano e le forze dell’ordine per i rilievi del caso.

m.a.

 

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati