MILENA IN FINALE!

Pesaro – Per il decimo anno consecutivo la tappa italiana della World Cup della ginnastica ritmica ha come sede Pesaro con il suo bellissimo impianto Adriatic Arena. E’ la manifestazione internazionale più importante che viene organizzata in Italia e vede la partecipazione di oltre 30 nazioni, con 56 individualiste. Poi si proseguirà con le prossime gare del circuito a Tashkent, Baku, Guadalajara, Portimao, Berlino, Minsk e Kazan. La Faber Ginnastica è stata la società che ha fornito più ginnaste alla Federazione Italiana per questa manifestazione, infatti hanno preso parte Milena Baldassarri come individualista e Letizia Cicconcelli e Martina Centofanti componenti la squadra famosa come Le Farfalle. I risultati non potevano essere migliori, infatti le Farfalle si sono imposte nelle tre competizioni che erano previste per loro, conquistando tre ori davanti alle solite concorrenti dell’ Est-Europa in primis la Russia.

Milena Baldassarri nel Concorso Generale, che in pratica è la sommatoria dei quattro esercizi per ogni attrezzo, prende un prestigioso nono posto, nonostante qualche errore di troppo, ma cosa ancora più importante si qualifica per la finale di attrezzo con il Nastro ed anche in finale si porta a casa un sesto posto che deve farle capire che oramai può ambire anche a risultati più prestigiosi. Chiude la kermesse di Pesaro come la migliore individualista italiana, che ha già le valigie pronte per le prossime trasferte internazionali. Hanno anche ben figurato a Pesaro le Junior Sofia Raffaeli e Talisa Torretti che hanno potuto fare esecuzioni di esercizi, fuori concorso, facendosi apprezzare davanti a giudici internazionali. Citiamo anche le allieve Anastasia Crocione, Nicole Baldoni e Gaia Mancini che hanno dato vita a delle brevi composizioni durante gli intervalli della manifestazione.

cs

 

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati