SPACCIA HASHISH AL PARCO, ARRESTATO

Jesi- I carabinieri della Compagnia di Jesi, agli ordini del Maggiore Benedetto Iurlaro, hanno arrestato un giovane  di 20 anni originario del Bengala per spaccio di sostanze stupefacenti. Da tempo i militari tenevano d’occhio il parco del Vallato, a Jesi, dove erano stati segnalati giovani anche minorenni dediti allo spaccio. Durante uno dei servizi di osservazione, i carabinieri hanno notato un giovane che si avvinava a un ragazzo e, dopo essersi guardato intorno, ha estratto un involucro dalla tasca dei pantaloni ricevendo in cambio una banconota. I due sono stati subito bloccati. Il 20enne di Jesi aveva una dose di hashish negli slip pagata 5 euro. L’altro, un bengalese di 20 anni, ha provato a disfarsi di ulteriori dosi di hashish prontamente recuperate dai carabinieri. Nell’auto del pusher sono state sequestrati 7 grammi di hashish pronti per essere spacciati. Il pusher, M. M. le sue iniziali, è stato così arrestato. Nel corso della direttissima presso il Tribunale di Ancona l’arrestato ha patteggiato 8 mesi di reclusione ed è stato rimesso in libertà.

m.a.