E’ MORTA ANNA MARIA, LA CUSTODE DI CAMPOREGE

Lutto a Fabriano. E’ morta a 70 anni Anna Maria Pasqualoni, per tutti la custode di Camporege, la storica struttura situata a Valleremita,  dove intere generazioni di giovani si sono incontrati d’estate per i campi scuola. Il decesso è avvenuto oggi all’ospedale Profili. Il funerale avrà luogo giovedì pomeriggio, 15 febbraio, pomeriggio, alle ore 15, presso la chiesa parrocchiale  della Misericordia. Seguirà la tumulazione nel cimitero di Cerreto d’Esi. Anna Maria verrà ricordata da tutti come la custode di Camporege, la struttura della Diocesi di Fabriano-Matelica dove l’Azione Cattolica, ma non solo, organizza incontri, ritiri e campi scuola per bambini, ragazze e adulti. “Un personaggio storico di Fabriano che se ne va – commenta don Umberto Rotil, parroco e direttore dell’Ufficio della Pastorale Giovanile -. Per più di 25 anni, insieme al marito, si è impegnata per far diventare la casa di Camporege un fiore all’occhiello per la nostra Diocesi. Una donna amata da tutti e ricordata, da intere generazioni di giovani, per il suo sorriso”. La camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale Profili di Fabriano. Da qui, giovedì, alle ore 14,45 muoverà il corteo funebre fino alla chiesa della Misericordia, dove alle 15 si svolgeranno le esequie.

m.a.

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati