ANCORA FURTI TRA FABRIANO E SERRA SAN QUIRICO, LA PAURA DEI COMMERCIANTI

Ancora ladri in azione nel Fabrianese. Negli ultimi giorni, dopo aver messo a soqquadro il Bar del Comune di George Michael Belardinelli, nel centro della città, i malviventi hanno preso di mira altre attività commerciali e alcuni appartamenti nella periferia e a Serra San Quirico, poco lontano dalla stazione ferroviaria. Il bottino dei quattro colpi messi a segno ammonta a circa 4mila euro. In città sale la paura. Nel dettaglio due furti sono avvenuti in via Santa Croce, nel quartiere Santa Maria e in via Bovio, zona Piano. I ladri acrobati si sono arrampicati fino al secondo piano e hanno fatto razzia di oro e denaro contante per un valore di circa 2mila euro. E’ caccia alla banda: un testimone residente poco lontano dalla villetta di via Santa Croce avrebbe visto l’auto dei ladri fuggire a forte velocità e ha dato l’allarme. Entrambi i furti sono avvenuti nel pomeriggio, tra le ore 17 e le ore 19, un orario all’apparenza insolito che invece sta diventando il momento preferito dalle bande che fanno razzie negli appartamenti. Altri due colpi sono stati effettuati a Serra San Quirico, in prossimità della stazione: qui i ladri sono riusciti ad entrare in due abitazioni vicine e hanno rubato oro e gioielli per un valore di poco più di 2mila euro.

A spaventare sono anche i tentati furti che stanno mettendo in seria difficoltà i commercianti di Fabriano alle prese con il lavoro in vista delle festività natalizie che richiede più investimenti e più energie. Giovedì scorso i ladri hanno tentato di forzare la porta d’ingresso di un locale del divertimento in Piazza Garibaldi. Quando si sono accorti che la missione che si erano prefissati di portare a termine era più grande di loro, però, hanno abbandonato il piano e non si sa se si sono diretti verso altre abitazioni, di città limitrofe, per rubare oro, argento o soldi. Domenica notte, invece, un altro tentativo, anche in questo caso andato male, presso un’attività commerciale di via XXIV Maggio, non lontano dai Giardini pubblici. I ladri hanno provato a forzare la serratura per entrare all’interno e portare via eventuale denaro conservato nel registratore di casa e non si sono lasciati intimidire dalla posizione del negozio che si trova proprio su una strada trafficata che conduce verso lo svincolo SS76, ma sul più bello hanno lasciato perdere. Due assalti falliti ad attività in piena notte. I commercianti, preoccupati, hanno lanciato l’allerta su Facebook e chiesto aiuto ai residenti. “Non abbandoniamo la città – ha scritto un imprenditore – ma circoliamo di più, nonostante il freddo, nelle belle vie della nostra Fabriano per far allontanare i ladri. Più residenti con gli occhi ben aperti ci sono in giro con la macchina nelle ore serali e notturne e meno furti verranno fatti”. Il consiglio è sempre quello di contattare in tempo reale i numeri di emergenza 112 o 113 per segnalare movimenti o persone sospette.

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati