MUORE NEL SONNO, ADDIO A LUCA LUCARINI

E’ morto improvvisamente nel suo letto, Luca Lucarini, 58 anni, nella sua abitazione di viale Serafini di Fabriano. I suoi amici avevano segnalato che da più di un giorno non si avevano notizie di lui e hanno contattato le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. Ieri sera, domenica, i pompieri si sono introdotti nel suo appartamento mansardato al quinto piano di un palazzo del quartiere Borgo, hanno sfondato la finestra e sono entrati. Qui la triste scoperta: l’uomo, che viveva da solo e lavorava presso le Cartiere Fedrigoni come operaio, era morto nel sonno. E’ stato trovato a letto ormai privo di vita. Inutili i soccorsi. Domani, martedì 5 dicembre, l’ultimo saluto alle ore 11 presso il cimitero di Santa Maria.