TUTTI GLI EVENTI DELLA SETTIMANA IN UN CLICK!

Presso il piano terra del Palazzo Vescovile è presente l’Associazione “Noi come prima”. Tutti i giorni dalle ore 16.30 alle 19.30 e il sabato e la domenica anche di mattina dalle ore 10.00 alle 12.30 l’Associazione mette in vendita lavori artigianali per sostenere attività volte al sostegno delle donne malate di tumore al seno oltre che alla prevenzione da questo male.

Mercoledì 6 dicembre alle ore 17 incontro per tutti coloro che amano leggere presso la Biblioteca Multimediale con il gruppo di lettura “A libro aperto”.

Per giovedì 7 l’Associazione Giuridica Fabrianese “Carlo Galli” organizza un evento dal titolo “Incontri su magistratura e giustizia: il giudice nella società tra passato e presente”. Sono previsti due appuntamenti: il primo presso il Teatro Gentile da Fabriano dalle ora 10.30 alle ore 12.30 sul tema “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino 25 anni dopo: per non dimenticare”; il secondo all’Oratorio della Carità dalle ore 14.30 alle 16.30 ha come titolo “Rapporti tra magistratura, avvocatura, politica e informazione”. All’evento sono stati attribuiti dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ancona totali n.6 crediti formativi pari a 3 crediti formativi per ogni sessione. L’iscrizione potrà essere effettuata presso la sede del convegno con firma in ingresso ed uscita. L’ingresso è libero.

L’8, il 9 e il 10 dicembre dalle ore 8.30 presso il Loggiato San Giovanni Battista saranno vendute le Stelle di Natale dell’Associazione AIL (Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma). La manifestazione, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sarà resa possibile grazie all’impegno di volontari che offriranno una piantina natalizia in cambio di un contributo minimo associativo di 12 euro. Con i fondi raccolti l’AIL continuerà a svolgere le attività che da oltre 45 anni la contraddistinguono: sostegno alla ricerca, potenziamento del servizio di assistenza domiciliare, realizzazione di Case alloggio, supporto ai Centri di Ematologia e trapianto di cellule staminali, promozione della formazione e dell’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Nei giorni 8-9-10 dicembre arrivano i mercatini di Natale a Cupo grazie all’evento “Incontro della solidarietà: 20 anni dall’evento sisma: riviviamo amicizia ed aiuto fraterno”. La parrocchia di Melano e Cupo/ Caritas Fabriano hanno organizzato tre giorni di festa tra mercatini, incontri, esposizioni, preghiere, musica e tanto altro.

La magia del Natale arriva anche a Serradica. Il piccolo paesino ospita in questa settimana una ricca esposizione di presepi nei giorni 8 e 10 dicembre. Dalle 16 in poi musica e stand gastronomici riscalderanno l’aria gelida invernale. Radio Gold Media partener vi invita a visitare il programma organizzato fino al mese di gennaio.

Sabato 9 dicembre ore 17.30 alla Biblioteca Multimediale ci sarà l’evento Premio Nazionale di Narrativa e Poesia “Città di Fabriano” realizzato in tandem dalla Fondazione Carifac e dal Comune di Fabriano. Verranno intervistati e premiati importanti personaggi del mondo della letteratura come Nicola Crocetti e Romana Petri. Accanto al premio verrà fondata una scuola di scrittura creativa con lo scopo di incrementare la lettura e la scrittura.

Si ricorda che domenica 10 dalle ore 8 nel centro storico della città ci sarà l’appuntamento con il Mercatino delle cose vecchie e antiche.

Alle 16.30 del giorno 10 dicembre arriva un’altra domenica con i laboratori per famiglie e bambini dai 4 agli 11 anni presso la Pinacoteca Civica Molajoli di Fabriano. Divertimento assicurato all’insegna dell’arte con il laboratorio “Natura in miniatura”.

Dall’8 dicembre al 7 gennaio il centro di Fabriano sarà un’attrattiva anche per molti turisti che troveranno in città un ricco mercato natalizio fatto anche da stand enogastronomici, musica, pista di pattinaggio, divertimento per bambini e tanto altro. “Molti ormai sanno del villaggio di Babbo Natale in Piazza Garibaldi, in pochi invece sanno che anche il Palazzo del Podestà sarà sede di diverse attività e iniziative” scrive il Sindaco Gabriele Santarelli. “Una su tutte: lo spazio al primo piano ospiterà l’Accademia della carta con Sandro Tiberi che attraverso l’esposizione delle sue opere e laboratori didattici ci introdurrà nel magico mondo della carta artistica fatta a mano”.

Francesca Agostinelli

 

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati