eCommerce: Macerata nella top 10 delle province digitali su eBay

In Italia l’eCommerce è in crescita: è questo lo scenario rilevato dall’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano. Sempre più italiani acquistano online (+10% rispetto al 2016) e, per la prima volta, l’acquisto online dei prodotti (12,2 miliardi di euro) ha superato quello dei servizi (11,4 miliardi di euro). Uno scenario complessivo che vede il valore degli acquisti online da parte degli italiani superare i 23,6 miliardi di euro (+17% rispetto al 2016), e che conferma ancora una volta quanto sia importante per le PMI italiane aprirsi a questo mercato che può sicuramente contribuire al successo di un’attività commerciale.

Oltre 30 mila venditori professionali italiani si sono affidati a eBay per vendere online, raggiungendo così oltre 171 milioni di acquirenti in tutto il mondo e superando i confini del proprio territorio locale.

I venditori marchigiani stanno sfruttando questa opportunità, come mostrano i dati interni eBay dai quali si evince che Macerata si posiziona seconda nella classifica delle prime 10 province italiane per densità digitale, ovvero per numero di venditori professionali eBay ogni 10.000 abitanti.

Se guardiamo alla classifica regionale, invece, subito dopo Macerata si posizionano Ascoli Piceno, Ancona, Pesaro e Urbino e Fermo.

“Il mercato dell’eCommerce in Italia si conferma dinamico e in crescita ma ha ancora margini di miglioramento. L’impegno di eBay è quello di continuare a contribuire alla digitalizzazione delle imprese italiane e a dare a chi compra e a chi vende gli strumenti per un’esperienza più facile e personalizzata, investendo ad esempio in intelligenza artificiale e machine learning. In questo quadro, comunque, ci sono degli indicatori che mostrano come l’eCommerce sia già uno strumento di rilancio dell’economia italiana, soprattutto al centro e al sud” dichiara Susana Voces, General Manager di eBay in Italia e Spagna.

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati