MEZZI PESANTI A BORGO TUFICO NONOSTANTE IL DIVIETO

Con una lettera indirizzata, nelle ultime settimane, alla Polizia stradale e ai carabinieri della Compagnia di Fabriano, i residenti di Albacina e Borgo Tufico chiedono maggiori controlli per il traffico pesante che attraversa le due frazioni. L’associazione Tuficum evidenzia come “nonostante il divieto di transito per i mezzi pesanti, i veicoli continuano numerosi a transitare all’interno del paese causando non pochi disagi alla popolazione”. Gli abitati lamentano anche problemi dovuti al cantiere Quadrilatero che ha chiuso lo svincolo SS76 che collega con il Maceratese e spostando il traffico nel centro abitato.

error: Riproduzione delle notizie e delle immagini vietata - Diritti riservati