FABRIANO, UN’ALTRA SIRINGA LUNGO LA STRADA

Una siringa (foto) è stata trovata ieri mattina, 31 luglio, lungo la strada che da Monticelli di Fabriano conduce all’eremo di San Silvestro. E’ stato un atleta in allenamento sulle colline della zona ad accorgersi della presenza dell’ago e della siringa ai bordi della strada e a contattare le forze dell’ordine. E’ il quarto caso segnalato da aprile ad oggi. “Stavo correndo sul salitone – ha detto il giovane – quando l’ho schiacciata con il piede involontariamente. Aumentano gli atti di inciviltà ai Monticelli: fino a ieri dovevamo lamentarci dei tanti rifiuti abbandonati nella zona, ora, purtroppo, pure una siringa forse usata da tossici”. Rabbia e paura tra i tanti che, quotidianamente, frequentano il campo da bocce e trascorrono alcune ore all’aria aperta cercando un po’ di refrigerio dal caldo di questi giorni. Quello di ieri è il quarto caso di siringa abbandonata a terra. A inizio aprile altri tre casi nell’arco di 48 ore nel quartiere Pisana e verso la Stazione ferroviaria, in via Stelluti Scala.

m.a.