TRE STUDENTI FABRIANESI AI CAMPIONATI NAZIONALI DI INFORMATICA

Un altro prestigioso traguardo è stato raggiunto dagli allievi del liceo Scientifico Volterra. A prescindere dagli esiti della finalissima in programma a Cassino mercoledì 10 Maggio, la qualificazione ottenuta da Paolo Assis, Lorenzo Papi e Simone Concu rappresenta già di per sé uno straordinario risultato. I tre ragazzi della classe quarta D hanno infatti “staccato il biglietto” per la kermesse finale della champioship di informatica dopo aver primeggiato in una delle 14 giornate selettive ed essersi guadagnati il significativo riconoscimento come unica compagine marchigiana ancora in gara. Seguiti dal loro insegnante di Informatica prof. Renato Sica, i tre giovani fabrianesi ora si giocano le carte per ottenere un posto sul podio e magari addirittura la qualificazione alle fasi mondiali in programma negli Stati Uniti. “E’ una soddisfazione enorme – dice uno di loro, Lorenzo Papi – rappresentare in Italia la nostra scuola e la città da cui veniamo. E’ molto stimolante confrontarsi con altri ragazzi provenienti da tutte le regioni d’Italia ed è un’esperienza estremamente formativa visto che ci esercitiamo giornalmente ormai da tempo, senza per questo trascurare le altre materie scolastiche”. In quel di Cassino, i tre portabandiera del Volterra si cimenteranno nella creazione di documenti attraverso i programmi Word, Excel e PowerPoint. Un computer valuterà le loro prestazioni e andrà a stilare una classifica. Al di là dei consistenti premi in denaro che saranno attribuiti alle prime tre terne, resterà comunque la soddisfazione di aver partecipato ad una competizione di enorme valore formativo. Qualora poi i tre ragazzi, di indole mite ma estremamente seri e determinati, riescano a portare a casa un altro “trofeo”, ciò sarà un ulteriore valore aggiunto non solo per loro e per le rispettive famiglie ma per tutta la comunità scolastica fabrianese.