SISMA E CRISI, SALDI ANTICIPATI A FABRIANO

Il  governatore  delle  Marche Ceriscioli, su  richiesta  dell’amministrazione comunale di Fabriano e dei commercianti, ha autorizzato l’anticipazione dei saldi di fine stagione in tutte le attività commerciali, sia che centro storico che della periferia cittadina. Non si inizia, quindi, a gennaio ma l’8 dicembre in concomitanza con l’avvio del cartellone natalizio che verrà presentato domani. Lo hanno detto l’assessore Paglialunga, il presidente di Confcommercio Mauro Bartolozzi e Roberto Burzella dell’associazione commercianti del centro, nel corso di una conferenza stampa in Municipio. “Fabriano c’è – hanno detto – nonostante la paura del sisma e la crisi. Siamo pronti ad accogliere turisti e clienti  che non troveranno fondi di magazzino, ma prodotti di qualità per una vendita promozionale anticipa”.

Marco Antonini