SCIOPERO DEI METALMECCANICI A FABRIANO PER IL NUOVO CONTRATTO

Continuano le iniziative di mobilitazione, promosse dalle organizzazioni sindacali, a favore del rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici, scaduto il 31 dicembre 2015. Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato uno sciopero territoriale per domani, 13 luglio, e interesserà le ultime 4 ore del turno o della giornata di lavoro e verrà costituito un presidio in prossimità delle sedi Whirlpool e Ariston poco lontano la Stazione Ferroviaria. La mobilitazione rientra all’interno di una serie di iniziative proposte dalle tre organizzazioni sindacali che, negli ultimi 8 mesi, hanno accompagnato la contrattazione con Confindustria per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici.