POLIZIA FABRIANO RITIRA 40 ARMI, TRE PERSONE DENUNCIATE

Armi nel mirino del Commissariato di Fabriano. La sezione amministrativa è impegnata, da mesi, nel controllo a campione di quei soggetti che detengono licenza di porto d’armi. Tra aprile e maggio gli agenti coordinati dal Vice Questore Aggiunto Mario Russo hanno ritirato 40 armi tra fucili da caccia e pistole per scadenza requisiti che ora verranno smaltite in Piemonte. Durante alcuni controlli nelle abitazioni, tre persone di Fabriano sono state denunciate per mancata corrispondenza tra quanto dichiarato negli uffici competenti e quello effettivamente detenuto a casa. Le munizioni da caccia detenute nella propria abitazione, infatti, sono risultate presenti in quantità superiore rispetto a quanto dichiarato. Proseguono le indagini per risalire al responsabile dell’abbandono di un carico di 650 cartucce di vario calibro a Collepaganello.

Marco Antonini